Archive for luglio, 2014

Imposte: gli immobili degli istituti pontifici sono esenti da tutte le imposizioni

mercoledì, luglio 30th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali, Sentenze | Nessun commento

Secondo la CTR di Roma – sentenza n. 3587 del 29 maggio 2014 – gli immobili adibiti a sede degli istituti pontifici devono essere considerati esenti da qualsiasi tributo ordinario e straordinario, in considerazione della diretta applicabilità dell’articolo 16 del Trattato Lateranense.

Tags: , ,

Lavoro intermittente prestato di notte: chiarimenti dal Ministero

mercoledì, luglio 30th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha fornito chiarimenti in merito agli obblighi impartiti dall’art. 14, co.1, Dl n. 66/2003, relativamente ai lavoratori assunti con contratto di lavoro intermittente ed impiegati nel turno notturno (nota prot. 13330 del 22 luglio 2014). Per turno notturno si intende il periodo di almeno sette ore consecutive comprendenti l’intervallo tra la mezzanotte e le cinque del mattino. Detti lavoratori devono essere sottoposti almeno ogni due anni a controlli preventivi e periodici volti a verificare l’assenza di controindicazioni al lavoro notturno a cui sono adibiti.

Tags: ,

Il MEF ha pubblicato un vademecum sulla certificazione dei crediti

mercoledì, luglio 30th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Lunedì 28 luglio è stato pubblicato sul sito del MEF un vademecum sulla certificazione dei crediti. Gli attori principali coinvolti nella certificazione dei crediti sono il titolare del credito, l’amministrazione o ente debitore, i creditori subentranti (banche, intermediari finanziari, agente della riscossione) e altri soggetti. Le PA devono certificare, su istanza del creditore, gli eventuali crediti relativi a somme dovute per somministrazioni, forniture, appalti e prestazioni professionali. Il processo di certificazione è gratuito e accessibile all’indirizzo web: http://certificazionecrediti.mef.gov.it.

Tags: ,

Ipoteche: dal prossimo anno cancellazione online

mercoledì, luglio 30th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Approvate con provvedimento direttoriale del 29 luglio 2014 e disponibili sul sito delle Entrate, le specifiche tecniche per la trasmissione telematica della comunicazione attestante l’avvenuta estinzione del mutuo, che banche, intermediari finanziari, enti previdenziali concedenti dovranno utilizzare obbligatoriamente dall’1 gennaio 2015, ai fini della cancellazione delle ipoteche.

Tags: ,

La deducibilità delle erogazioni liberali a condizione che …..

mercoledì, luglio 30th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

L’Agenzia delle Entrate, nella risoluzione n. 74/E del 29 luglio 2014, informa che sono deducibili le erogazioni liberali versate a una Fondazione senza fini di lucro a condizione che la stessa Fondazione non “giri” il finanziamento a una Srl, che svolge un’attività commerciale, perché verrebbe meno la finalità etica alla base dell’agevolazione e di conseguenza la deduzione.

Tags: , ,

Pos imprese e professinisti: costo da 25 a 180 euro annuo

martedì, luglio 29th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Secondo le stime tirate dal tavolo istituito dal ministero dello Sviluppo economico insieme al ministero dell’Economia e alla Banca d’Italia, imprese e professionisti che vogliono dotarsi di Pos devono sostenere una spesa che varia da 25 a 180 euro annui. Va poi aggiunto il costo variabile legato al numero e all’ammontare delle transazioni effettuate dalla clientela che dipendono anche dal tipo di circuito utilizzato (2,5 – 3,5% sull’importo, a cui si aggiunge una commissione fissa per ogni singola transazione che si aggira tra i 30 e i 50 centesimi). Su questi costi impatta anche il decreto che regola le commissioni applicate alle transazioni effettuate mediante carte di pagamento del 14 febbraio 2014.

Tags: ,

Quadro RW: chiarimenti sulle stock option

martedì, luglio 29th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

La risoluzione n. 73/E 25 luglio 2014 dell’Agenzia delle Entrate fornisce un nuovo chiarimento sulla corretta compilazione del quadro RW e sull’assolvimento dell’imposta (IVAFE). Non deve essere indicato, né scontare l’IVAFE, il diritto di opzione non cedibile in forza della clausola “Exercise and sell”. Vanno indicati i titoli acquisiti tramite l’esercizio del diritto di opzione, indipendentemente dalla contestuale vendita; come pure va indicato, con relativo assolvimento dell’IVAFE, il diritto a sottoscrivere azioni “cedibile”, in quanto suscettibile di generare, in capo al contribuente, redditi imponibili.

Tags: , ,

Minibond: esteso il fondo di garanzia PMI

martedì, luglio 29th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

E’ stato pubblicato sulla GU n. 172 del 26 luglio 2014 il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 5 giugno 2014, riguardante l’estensione degli interventi del Fondo di Garanzia per le PMI alle operazioni di sottoscrizioni di obbligazioni o titoli similari emessi da piccole e medie imprese. Ai fini dell’ammissibilità alla garanzia del Fondo i mini bond devono avere le seguenti caratteristiche: essere finalizzati al finanziamento dell’attività d’impresa; non avere ad oggetto la sostituzione di linee di credito già erogate al soggetto beneficiario finale; la sottoscrizione e la messa a disposizione delle somme al soggetto beneficiario finale devono essere successive alla data di delibera del Consiglio di gestione di accoglimento della richiesta di garanzia del Fondo; la durata deve essere compresa tra 36 e 120 mesi; non essere presenti altre garanzie, reali o assicurative, per la quota coperta dalla garanzia del Fondo.

Tags: ,

E’ legge il decreto cultura e turismo

martedì, luglio 29th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Il decreto cultura e turismo, Dl n. 83/2014, è in versione definitiva con alcune modifiche. Le novità in ambito fiscale vanno dal settore turistico-alberghiero a quello cinematografico. Fra le novità di maggior rilievo, l’ampliamento della platea dei beneficiari dell’art-bonus. Con la modifica sopraggiunta, il credito d’imposta per gli interventi pro cultura e spettacolo è riconosciuto anche per le donazioni effettuate a favore dei concessionari o affidatari dei beni oggetto di manutenzione, protezione o restauro. Novità anche per la musica e il cinema. Per il settore audiovisivo sono ampliati i tempi di fruizione del credito imposta previsto dal Dl n. 91/2013 per la promozione di giovani artisti: le somme stanziate ma non impegnate per l’anno 2014 potranno essere utilizzate fino al 31 dicembre 2015.

Tags: ,

Rimborsi IVA infrannuali: entro fine luglio il modello TR

martedì, luglio 29th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

I contribuenti IVA, che nel secondo trimestre 2014 hanno realizzato un’eccedenza di imposta detraibile superiore a 2.582,28 euro e intendono recuperarla in tutto o in parte, devono presentare il modello IVA TR entro il prossimo 31 luglio. La trasmissione può essere effettuata dal diretto interessato o da un intermediario abilitato.

Tags:

Fattura elettronica: lo scarto del documento ha due vie d’uscita

lunedì, luglio 28th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Riguardo la fattura elettronica, in caso di scarto del documento emesso in una transazione con una delle pubbliche amministrazioni interessate dall’obbligo dal 6 giugno scorso, il fornitore che ha ricevuto una notifica di scarto da parte del Sistema di interscambio (Sdi) può optare per un’annotazione sui registri Iva delle fatture emesse a storno della precedente fattura scartata oppure per l’emissione di una nota di credito interna.

Tags: ,

Dichiarazioni: sanzione unica per il quadro RW

lunedì, luglio 28th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Le violazioni legate al quadro RW devono soggiacere a sanzione unica secondo il principio del cumulo giuridico delle sanzioni. Il principio vale per tutti i tipi di violazioni, sia quelle relative al monitoraggio fiscale sia quelle riguardanti l’imposta sugli immobili (Ivie) e sulle attività finanziarie fuori dall’Italia (Ivafe).

Tags: ,

Proroga al 30 settembre per i bilanci preventivi degli Enti Locali

lunedì, luglio 28th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Pubblicato in GU n. 169 del 23 luglio 2014 il DM del 18/7/14 che ha differito al 30 settembre i termini per la deliberazione del bilancio di previsione 2014 degli Enti Locali.

Tags:

Studi di settore: modifiche alle istruzione del modello VG40U

lunedì, luglio 28th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Con provvedimento del 25 luglio 2014 l’Agenzia delle entrate modifica le istruzioni del modello studi di settore VG40U da utilizzare per il periodo d’imposta 2013. Nel provvedimento viene ricordato che non concorrono alla formazione del reddito imponibile i redditi dei fabbricati ubicati nelle zone colpite dal sisma del 6 aprile 2009, del 15 dicembre 2009 e del 20 e del 29 maggio 2012, alle condizioni previste, rispettivamente, dalle seguenti disposizioni: articolo 4, comma 5-octies, del decreto-legge 2 marzo 2012, n. 16, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 aprile 2012, n. 4; articolo 1, comma 556, della legge 24 dicembre 2012, n. 228; articolo 8, comma 3, decreto-legge 6 giugno 2012, n. 74, convertito, con modificazioni, dalla legge 1° agosto 2012, n. 122.

Tags:

Commercialisti: comunicazione CNPR entro il 30 settembre

lunedì, luglio 28th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

La Cassa di previdenza dei ragionieri, presieduta da Luigi Pagliuca, comunica che l’adempimento di comunicazione del reddito professionale e del volume d’affari ai fini iva prodotti nell’anno 2013, la cui scadenza naturale è fissata per il 31 luglio prossimo, non sarà comunque sanzionata se avverrà entro il 30 settembre 2014.

Tags:

Scadenze: le ritenute non versate seguono la scadenza del modello 770

lunedì, luglio 28th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

La data di scadenza per la presentazione del modello 770 è anche il termine entro il quale i sostituti d’imposta dovranno provvedere al pagamento delle ritenute fiscali operate e non ancora versate. Si ricorda che il mancato, tardivo o incompleto versamento della ritenuta operata comporta per il sostituto d’imposta l’applicazione di sanzioni amministrative e penali.

Tags: ,

770: proroga arrivata tramite facebook

sabato, luglio 26th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

E’ stata una settimana “calda” e caotica per il 770. Dopo divieti, difficoltà e contraddizioni, la proroga del 770 è arrivata: lo ha confermato il Sottosegretario Zanetti sulla sua pagina Facebook. Si deve decidere ancora la data, che dovrenne essere il 15 o il 19 Settembre 2014 come nuova scadenza. A breve l’Agenzia delle Entrate manderà uan circolare e poi, successivamente, il Governo procederà appena possibile ad un decreto ufficiale attuativo.

Tags:

Fisco: cambia la strategia per la lotta all’evasione

sabato, luglio 26th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

La nuova strategia di lotta all’evasione trova spazio nel decreto Irpef. Il progetto cambia percorso rispetto a un 2013 piuttosto deludente. Nei prossimi giorni sono attese le ultime riunioni per l’esame definitivo del testo, che ora dovrebbe essere presentato alle Camere prima della pausa di agosto. Il filone seguito, anche alla luce del “fallimento” del redditometro, punta su tracciabilità di pagamenti e fatture e più lotta all’evasione dell’Iva, considerata la vera falla nel sistema fiscale. Al riguardo c’è già una norma scritta nel “decreto del fare”, ma ancora da definire sul piano attuativo, che consentirà ai titolati di partite Iva di comunicare quotidianamente alle Entrate, dal 1° gennaio prossimo, le fatture di acquisto e vendita, in cambio di un pacchetto corposo di semplificazioni sugli altri obblighi fiscali.

Tags: , ,

Il “monofase” per libri, giornali, cataloghi

sabato, luglio 26th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Dal 1° gennaio 2014 sono cambiate le regole che disciplinano il regime IVA semplificato, riservato al commercio dei prodotti editoriali, chiamato più semplicemente “monofase”. Il sistema prevede un solo contribuente ai fini del pagamento del tributo: l’editore. Il calcolo dell’imposta varia: può essere effettuato sulle copie effettivamente vendute o in base a una forfetizzazione in diminuzione della “resa” dei giornali o volumi non smerciati e rimasti in edicola o in libreria. Con il “monofase” non c’è né rivalsa né detrazione. E’, comunque, detraibile l’imposta sugli acquisti di beni e servizi relativi alla commercializzazione dei prodotti editoriali, anche se tali operazioni non sono soggette a IVA.

Tags: , ,

Aliquota IVA ridotta per i risotti pronti

sabato, luglio 26th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione 72/E del 24 luglio, informa che i preparati per risotti guadagnano l’aliquota IVA ridotta al 4%. Il motivo risiede, tra l’altro, nella preponderante percentuale di riso in grani presente in tali preparati, percentuale che si attesta nella maggior parte dei casi sopra l’80 e mai sotto il 45 per cento.

Tags: ,

Search