Archive for maggio, 2014

Versamenti contributivi in F24 per consulenti del lavoro e infermieri: i codici

sabato, maggio 31st, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Operativi, dal prossimo 3 giugno, le causali di versamento e i codici tributo istituiti con le risoluzioni 55/E e 54/E del 29 maggio, per versare, rispettivamente, all’Ente nazionale di previdenza e assistenza per i consulenti del lavoro (Enpacl) e all’Ente nazionale di previdenza e assistenza della professione infermieristica (Enpapi) i contributi dovuti, a vario titolo, dai loro assistiti. I primi dovranno utilizzare il modello F24, i secondi l’F24 Accise.

Tags:

Fondazione Studi CdL: chiarimenti in merito al Durc

sabato, maggio 31st, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

La Fondazione Studi Consulenti del Lavoro ha fornito alcuni chiarimenti in merito al Durc riportando alcune risposte del Ministero del Lavoro riguardo la procedura da seguire sulla verifica della regolarità e sulla validità temporale del documento digitale. Per la verifica della regolarità saranno soggetti qualificati le amministrazioni appaltanti, le imprese stesse e i professionisti che li assistono. Una platea più ampia potrà essere individuata con riferimento alla possibilità di esaminare un DURC già rilasciato; il documento ha validità di 120 giorni.  La procedura è semplice: i dati da inserire dovranno limitarsi al codice fiscale del soggetto da verificare.

Tags: ,

Bonus mobili: l’importanza della causale

sabato, maggio 31st, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Causale vincolante per il bonus mobili. Il contribuente che nel bonifico non indica la stessa causale prevista da banche e poste per i pagamenti relativi ai lavori di ristrutturazione fiscalmente agevolati, non può fruire della detrazione Irpef del 50% sull’acquisto di grandi elettrodomestici e mobili. Se vengono utilizzati bancomat o carte di credito è necessario conservare, oltre allo scontrino o alla fattura, anche la documentazione di addebito sul conto corrente (circolare Agenzia delle Entrate 11/E).

Tags: ,

TASI: pronto il bollettino per il pagamento a mezzo c/c postale

sabato, maggio 31st, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

E’ in arrivo il primo appuntamento con il tributo sui servizi indivisibili TASI. La scadenza è il 16 giugno nei comuni che hanno provveduto a deliberare le aliquote. Il ministero dell’Economia e Finanze ha approvato uno specifico bollettino di conto corrente postale. L’invio dei bollettini pre-compilati è un opzione dei Comuni, si conferma, comunque, il modello “fai da te”. Il modulo è allegato al Dm 23 maggio 2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 28 maggio.

Tags:

Decreto casa: chiarimenti sul bonus mobili

sabato, maggio 31st, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Nella circolare 11/E l’Agenzia delle Entrate argomenta anche sulla detrazione Irpef per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici. Viene confermato che gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, presupposto fondamentale del beneficio in esame, non sono limitati alla “ristrutturazione edilizia” in senso tecnico, ma comprendono anche: la manutenzione ordinaria e straordinaria su parti comuni di edificio residenziale; la manutenzione straordinaria, il restauro e il risanamento conservativo di singole unità immobiliari residenziali; il ripristino di edifici a seguito di eventi calamitosi; la ristrutturazione edilizia di interi fabbricati, eseguiti da imprese di costruzione o ristrutturazione immobiliare e da cooperative edilizie, se provvedano entro sei mesi dal termine dei lavori alla successiva alienazione o assegnazione dell’immobile. Gli interventi finalizzati al risparmio energetico permettono di accedere alla detrazione sui beni mobili se sono configurabili come interventi di manutenzione straordinaria, ove effettuati su singole unità immobiliari residenziali.

Tags: , ,

Chiarimenti sugli interventi di riqualificazione energetica

sabato, maggio 31st, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Nella circolare 11/E l’Agenzia delle Entrate affronta alcune questioni riguardanti la riqualificazione energetica. A domanda: “sono detraibili le spese sostenute da imprese individuali e società, che svolgono attività di installazione di caldaie o infissi con i requisiti per il risparmio energetico (detrazione 65%), per l’installazione di detti impianti negli immobili strumentali presso i quali viene svolta l’attività”, risponde: “la normativa di riferimento non prevede ostacoli al riconoscimento della detrazione nell’ipotesi prospettata, ammettendo al beneficio le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni, gli enti e i soggetti di cui all’art. 5 del TUIR, nonché i soggetti titolari di reddito d’impresa che sostengono le spese per l’esecuzione degli interventi su edifici esistenti, su parti di essi ovvero su unità immobiliari esistenti di qualsiasi categoria catastale, anche rurali, da essi posseduti o detenuti”.

Tags: ,

Dichiarazioni: online il software per la compilazione di Unico Sp, Sc ed Enc

venerdì, maggio 30th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Sono in rete, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, i software per procedere alla redazione e al controllo dei modelli Unico 2014 riservati a società di persone, società di capitali ed enti non commerciali. Per compilare le dichiarazioni è sufficiente connettersi, inserire i dati e, conclusa questa operazione, con un click, ottenere il file informatico da trasmettere online.

Tags: ,

Agevolazioni: i condizionatori possono scegliere il bonus

venerdì, maggio 30th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

In tema di agevolazioni per ristrutturazioni di immobili, l’acquisto e installazione di condizionatori può scegliere il bonus. Se si acquista, infatti, un condizionatore a pompa di calore, è possibile alternativamente fruire della detrazione del 50% “detrazione per ristrutturazione”, oppure del 65% “detrazione per risparmio energetico”.

Tags: ,

La tassazione delle rendite finanziarie

venerdì, maggio 30th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

La riforma dei redditi di capitale e dei redditi diversi di natura finanziaria (Dl n. 138/2011 – conv. con modif. dalla L. n. 148/2011), ha unificato le differenti aliquote fiscali, fissando al 20%  l’imposizione per tutte le ritenute alla fonte e le imposte sostitutive ad essi applicabili. Il Dl n. 66/20 ha disposto, a partire dal prossimo 1° luglio, l’aumento delle aliquote al 26%, prevedendo uno specifico regime di esenzione per taluni strumenti finanziari, quali: titoli del debito pubblico, obbligazioni emesse da Stati elencati nella white list, titoli di risparmio per l’economia meridionale; inoltre, in base ad una specificata e articolata disciplina transitoria, non possano essere colpiti dalla maggiore aliquota del 26% i proventi maturati anteriormente alla data di decorrenza del decreto.

Tags: , , ,

Antiriciclaggio: sono online le linee guide per l’adeguata verifica della clientela

venerdì, maggio 30th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Sono online le “Linee Guida in materia di adeguata verifica della clientela”. E’ un documento predisposto dal Consiglio Nazionale del Notariato, previo confronto con l’UIF, Banca d’Italia ed il Mef, finalizzato ad aiutare la propria categoria nel rispetto degli obblighi antiriciclaggio. Sinteticamente ecco le sezioni in cui si articola il documento: il rischio di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo; gli obblighi di adeguata verifica; gli obblighi di adeguata verifica della clientela: ordinaria, semplificata, rafforzata; esecuzione da parte di terzi degli obblighi di adeguata verifica; gli obblighi di conservazione e registrazione.

Tags: ,

Obbligo POS: avanza la protesta

venerdì, maggio 30th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Avanza la protesta riguardo l’obbligo POS che scatterà dal 30 giugno 2014. Le categorie lamentano alti costi tra spese di gestione e commissioni bancarie: a fronte dei piccoli pagamenti il mezzo di pagamento risulta antieconomico.

Tags:

Cassazione: in tema di bilanci la seconda convocazione dell’assemblea non sposta la dichiarazione

venerdì, maggio 30th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali, Sentenze | Nessun commento

Con la sentenza 11452 del 23 maggio 2014, la Corte di Cassazione ribadisce che la società che approva il bilancio con l’assemblea in seconda convocazione deve presentare comunque la dichiarazione dei redditi nei termini ordinari previsti dalla legge. Il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi, scade l’ultimo giorno del nono mese successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta; ai fini della presentazione, non ha rilevanza la data di approvazione del bilancio o del rendiconto, ma solo la data di chiusura del periodo d’imposta.

Tags: , ,

Unico: al vaglio la possibile proroga

giovedì, maggio 29th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Consueta valutazione di proroga per Unico 2014. Il Governo sta valutando un rinvio di 20 giorni per i contribuenti soggetti agli studi di settore: la notizia si avrà entro un paio di giorni. In tema le categorie avanzano anche la richiesta di spostamento della scadenza per la presentazione del modello 730.

Tags:

Le istanze di indennizzo per cessazione attività aziendale

giovedì, maggio 29th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

La legge di stabilità 2014 ha riaperto i termini per la concessione e per la presentazione delle domande di indennizzo per la cessazione dell’attività commerciale. Il beneficio è concesso ai soggetti in possesso dei requisiti previsti nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2009 e il 31 dicembre 2016. Le domande possono essere presentate dal 1° gennaio 2014 fino al 31 gennaio 2017. Possono presentare richiesta anche coloro che, pur avendo maturato i requisiti per il diritto alla prestazione nel periodo 1° gennaio 2009 – 31 dicembre 2011, non avevano presentato la relativa domanda o gli era stata rigettata perché presentata oltre il termine ultimo del 31 gennaio 2012.

Tags: ,

Lavoro: premi INAIL ridotti per le donne e gli over 50

giovedì, maggio 29th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Il bonus per i rapporti di lavoro instaurati con donne e over 50, avente decorrenza 1° gennaio 2013, si applica anche ai premi INAIL, oltre che ai contributi INPS. Parliamo della riduzione del 50% prevista dalla legge 92/2012. L’indicazione è contenuta nella circolare INAIL n. 28/2014.

Tags: , ,

ISI: click day oggi 29 maggio

giovedì, maggio 29th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Tutto pronto per l’invio delle istanze ISI 2013. Dopo avere precaricato i progetti sul sito dell’INAIL (la scadenza era fissata per l’8 aprile), gli interessati potranno procedere all’invio del codice identificativo ottenuto dall’Istituto dalle ore 16.00 alle ore 16.30 di oggi 29 maggio.

Tags: ,

Lavoro: i Co.co.co. fuori dal calcolo del limite massimo di assunzione dei contratti a termine

giovedì, maggio 29th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

I rapporti di lavoro Co.co.co. sono esclusi dal limite massimo di assunzione di contratti a termine. Ai fini del calcolo del 20% bisogna considerare solo i lavoratori subordinati. Il chiarimento è arrivato dal Forum Lavoro 2014, organizzato dalla stampa specializzata.

Tags: , ,

Agenzia delle Entrate e Infocamere: accordo per il pagamento dei tributi

giovedì, maggio 29th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Firmata un’intesa tra Agenzia delle Entrate e InfoCamere per il pagamento dei tributi online. La convenzione permette di facilitare gli adempimenti dei contribuenti, di sviluppare servizi telematici utilizzabili in alternativa all’uso del contante e, nel contempo, si prefigge lo scopo di agevolare e semplificare i rapporti con la Pubblica amministrazione. Dal prossimo mese di giugno i titolari di un conto di pagamento InfoCamere (Iconto) potranno accedere alla propria area riservata e pagare il diritto annuo camerale attraverso l’Iconto. Per eseguire il versamento in modo semplice e veloce, sarà sufficiente inserire il codice fiscale dell’impresa e l’anno relativo al tributo da versare per ottenere un F24 precompilato.

Tags:

5 per mille: gli elenchi 2014. Accettate le iscrizioni tardive

mercoledì, maggio 28th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate sono pubblicati gli elenchi definitivi 2014 relativi agli enti del volontariato e alle associazioni sportive dilettantistiche che hanno chiesto di accedere al beneficio del 5 per mille per il 2014. Le liste sono aggiornate e integrate, rispetto a quelle già pubblicate lo scorso 14 maggio, con le correzioni degli errori anagrafici segnalati dagli interessati alle direzioni regionali dell’Agenzia territorialmente competenti. Mentre gli elenchi degli enti della ricerca scientifica e dell’università e quelli della ricerca sanitaria non hanno subito modifiche. Per gli enti della ricerca scientifica e dell’università e quelli della ricerca sanitaria che non hanno fatto in tempo a iscriversi, entro il 7 maggio i primi ed entro il 30 aprile i secondi, c’è un “tempo supplementare” per presentare la domanda d’iscrizione e la documentazione integrativa entro il prossimo 30 settembre, versando tramite F24 una piccola multa di 258 euro, utilizzando l’apposito codice tributo “8115”.

Tags: ,

Cassa Ragionieri: il nuovo Presidente del Consiglio di amministrazione

mercoledì, maggio 28th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Luigi Pagliuca è il nuovo Presidente del Consiglio di amministrazione della Cassa Ragionieri; Giuseppe Scolaro è stato chiamato alla carica di Vicepresidente. La Giunta esecutiva è composta da Simone Boschi, Paolo Longoni e Fedele Santomauro. Questi ultimi, in linea con l’intenzione di contenere le spese degli organi della Cassa, hanno deciso di rinunciare alla maggiorazione del compenso previsto per i componenti della Giunta.

Tags:

Search