Archive for febbraio, 2014

Cassazione: nell’accertamento da redditometro prove a carico dell’Amministrazione

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali, Sentenze | Nessun commento

In tema di lotta all’evasione è sempre di attualità la discussione sul redditometro. In materia si registra una sentenza della Corte di Cassazione, depositata il 12 febbraio 2014 – n. 3111, in base alla quale nell’accertamento da redditometro è l’Ufficio a dover dimostrare che il disinvestimento non è servito per conseguire un incremento patrimoniale. La vicenda riguarda una rettifica operata dall’Agenzia delle Entrate che, sulla base dell’applicazione del redditometro, contestava la disponibilità del denaro occorso per un finanziamento effettuato ad una società.

Tags: , , ,

Mediazione tributaria: chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

La circolare 1/E del 12 febbraio 2014 dell’Agenzia delle entrate fornisce chiarimenti in merito alle modifiche apportate dalla legge di stabilità per l’anno 2014, alla disciplina della mediazione in ambito tributario. Per effetto di queste modifiche alla: la presentazione del reclamo è condizione di procedibilità e non più di ammissibilità del ricorso; la riscossione e il pagamento delle somme dovute in base all’atto impugnato sono sospesi ex lege in pendenza del procedimento di mediazione, a prescindere dalla presentazione di una richiesta di parte; si applicano le disposizioni sui termini processuali, quali ad esempio le regole per il computo dei termini e la sospensione nel periodo feriale;  la mediazione produce effetti anche sui contributi previdenziali e assistenziali, per i quali non sono dovuti né sanzioni né interessi. Tali disposizioni trovano applicazione sugli atti ricevuti a partire dal 2 marzo 2014.

Tags: ,

Agevolazioni: sisma 2012 – il beneficio va richiesto mediante istanza

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Definite, con decreto Mef del 23 dicembre 2013 (pubblicato sulla GU del 12 febbraio), le modalità attuative della norma che riconosce un credito d’imposta a favore delle aziende e dei lavoratori autonomi attivi nell’area interessata che, a causa del sisma del maggio 2012, hanno subito danni a strutture o attrezzature necessarie allo svolgimento della loro attività. Ammessi al beneficio, anche imprese e professionisti della stessa zona che, pur non avendo diritto al risarcimento, sono tenuti a effettuare lavori di miglioramento sismico per innalzare il livello di sicurezza degli edifici utilizzati per l’attività (articolo 3, comma 10, Dl 74/2012). Il credito d’imposta è riservato alle aziende e ai lavoratori autonomi che svolgevano la loro attività e avevano sede legale o operativa nei comuni dell’Emilia Romagna, Lombardia e Veneto, colpiti dal terremoto del 22 e 29 maggio 2013. L’istanza è da trasmettere telematicamente all’Agenzia delle Entrate; un provvedimento, entro 60 giorni, ne stabilirà termini e contenuti.

Tags:

Adempimenti: tempo di saldo per la sostitutiva TFR

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

E’ tempo di saldo per la sostitutiva sul TFR, la rivalutazione dei trattamenti di fine rapporto, maturate al 31 dicembre 2013. Il saldo arriva dopo l’acconto di metà dicembre, si versa entro il prossimo lunedì 17 febbraio utilizzando il codice tributo per F24 “1713″.

Tags: ,

Istanze “Sabatini” a fine marzo

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Dal 31 marzo prossimo si potranno presentare le istanze per accedere agli incentivi previsti dalla “Sabatini bis”. Le domande andranno presentate alle banche o agli intermediari finanziari che aderiscono alle convenzioni, dovranno essere compilate in formato elettronico, sottoscritte digitalmente e inviate tramite posta elettronica certificata (circolare MISE n. 4567 del 10 febbraio 2014).

Tags:

Dichiarazioni: il modello 2014 CNM

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Il modello “Cnm 2014″, approvato con provvedimento del 31 gennaio, va utilizzato dai soggetti che hanno optato per la tassazione di gruppo di imprese controllate residenti (consolidato nazionale) o per la determinazione dell’unica base imponibile per il gruppo di imprese non residenti (consolidato mondiale). Deve essere presentato, dalla società o ente controllante, in forma autonoma, entro l’ultimo giorno del nono mese successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta, esclusivamente per via telematica, attraverso il servizio Entratel.

Tags: ,

Paesi Black List: San Marino fuori

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

San Marino è fuori dalla black list. Il decreto a fima del Ministro Saccomanni lo esclude dall’elenco contenuto all’articolo 1 del decreto del Ministro delle finanze del 4 maggio 1999.

Tags: ,

Modello voluntary disclosure online

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

E’ su internet la versione non definitiva della domanda di adesione alla procedura di collaborazione volontaria (voluntary disclosure) prevista dall’articolo 1 del decreto legge 4/2014 per i capitali e gli investimenti detenuti all’estero non dichiarati. Sul sito dell’Agenzia sono disponibili per la consultazione anche le due schede, “richiedente=R” e “attività=A”, da allegare alla domanda. Nella prima vanno indicati i dati relativi al richiedente, nella seconda le attività estere rilevanti, da comunicare all’Amministrazione finanziaria.

Tags:

Rivalutazione: tre opzioni in bilancio

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Secondo quanto chiarito dall’Agenzia delle Entrate a Telefisco 2014, le imprese interessate alla rivalutazione dei beni e delle partecipazioni dovranno versare l’imposta sostitutiva, non essendo possibile la rivalutazione meramente civilistica. L’incremento del valore del beni, iscritti nelle immobilizzazioni, e delle partecipazioni di controllo o collegamento, generato dalla rivalutazione, può essere rappresentato nel bilancio 2013 con tre modalità diverse, anche miscelabili tra loro: incremento del solo costo storico del bene; incremento proporzionale sia del costo storico, sia del fondo di ammortamento e decremento del solo fondo di ammortamento.

Tags: , ,

Cassazione: non paga IRAP il commercialista che si avvale esclusivamente di praticanti

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali, Sentenze | Nessun commento

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 2520 del 5 febbraio 2014 sancisce che non è soggetto al pagamento dell’IRAP il commercialista che, nell’esercizio della professione, si avvale dell’aiuto di praticanti e non di personale dipendente. Più volte la Cassazione si è enucniata sul tema. In generale, ed in base a quanto ormai assodato nelle precedenti occasioni, l’autonoma organizzazione si realizza quando il contribuente sia il responsabile dell’organizzazione, impieghi beni strumentali eccedenti le quantità che costituiscono il minimo indispensabile per l’esercizio dell’attività anche in assenza di organizzazione e si avvale in modo non occasionale di lavoro altrui.

Tags: , ,

San Marino: vicina l’uscita dalla black list?

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Dovrebbe essere oramai in dirittura d’arrivo il Decreto ministeriale che portrà la Repubblica di San Marino fuori dai paesi considerati black-list.

Tags: ,

Agenzia delle Entrate: rimborsi con procedura automatizzata

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Con provvedimento direttoriale del 7 febbraio 2014 l’Agenzia delle Entrate estende la procedura automatizzata a tutti i rimborsi di tasse, imposte dirette e indirette di sua competenza che, fino a oggi, in assenza di disposizioni normative che prevedano apposite modalità di erogazione, sono concessi dagli uffici fiscali utilizzando i fondi di bilancio.

Tags: ,

Unico 2014 Enti non commerciali

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Sono disponibili sul sito dell’Agenzia delle entrate il modello e le istruzioni ministeriali riferite alla dichiarazione Unico 2014 Enti non commerciali. Il modello deve essere utilizzato da: enti pubblici e privati diversi dalle società, trust che non hanno per oggetto esclusivo o principale l’esercizio di attività commerciale ed organismi di investimento collettivo del risparmio.

Tags: ,

Cassazione: per il dipendente distaccato all’estero sono dovute le ritenute sulle indennità

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali, Sentenze | Nessun commento

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 2699 del 6 febbraio 2014, ha confermato che le diarie corrisposte dal datore di lavoro ad un dipendente distaccato all’estero abbiano natura retributiva, pertanto devono essere assoggettate a ritenuta. Esattamente si legge nella sentenza: “le diarie corrisposte dal datore di lavoro per le prestazioni svolte dal lavoratore nella sua sede stabile di lavoro, cioè effettiva, compresa quella di nuova, recente, destinazione, nella quale questi sia stato trasferito e si sia stabilmente inserito per lungo periodo – a nulla rilevando che continui a dipendere amministrativamente dalla vecchia sede -, non hanno, neppure parzialmente, natura risarcitoria, ma esclusivamente retributiva, dovendosi pertanto qualificare come indennità di trasferimento, reddito a tutti gli effetti soggetto al trattamento tributario ordinario”.

Tags: ,

Cassetto previdenziale del cittadino: disponibili nuove funzionalità

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

L’INPS con messaggio n. 2436 del 10 febbraio 2014 ha comunicato che l’applicazione “Cassetto previdenziale del cittadino” si è arricchita di una nuova funzionalità che consente la consultazione dei dati di dettaglio dei pagamenti dei trattamenti di disoccupazione. Vi si accede tramite collegamento al sito www.inps.it e previa identificazione con PIN, accedendo al proprio Cassetto previdenziale; dal Cassetto selezionando la voce “Prestazioni” e poi la sottovoce “Pagamenti”.

Tags: ,

Voluntary disclosure: risvolti sull’antiriciclaggio

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Il MEF, con una nota del 31 gennaio scorso, precisa che le norme sulla voluntary disclosure non interessano in alcun modo la disciplina antiriciclaggio. La norma in questione prevede delle esimenti sul piano fiscale non qualificando le attività oggetto di volontaria emersione come lecite. Detto questo, rapportandosi alla disciplina sull’antiriclaggio, nessuno allegerimento di sanzioni e adempimenti sono previsti in capo al professionista chiamato ad assistere il contribuente.

Tags: , ,

Riforme: il nuovo catasto nella delega fiscale

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

La delega fiscale, che ha avuto il via libera al Senato e che ora ritorna alla Camera per il via libera definitivo, tra le novità rilevanti annovera la riforma del Catasto, la razionalizzazione dell’istituto dell’otto per mille e il divieto di pubblicizzare il gioco d’azzardo nel corso delle trasmissioni radiotelevisive. In particolare la riforma del Catasto verrà effettuata con l’aiuto dei contribuenti, che potranno fornire direttamente all’Agenzia delle Entrate i dati necessari per l’elaborazione dei valori patrimoniali e delle rendite.

Tags:

Altre imposte: è dovuta la tassa rifiuti anche a seguito di fallimento

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Il Comune di Bari ha fornito un interessante chiarimento in merito al comportamento che i professionisti, incaricati della curatela nel fallimento, devono osservare per la corretta applicazione della Tassa Rifiuti. La dichiarazione di fallimento non è sufficiente per cancellare l’utenza, il Curatore deve dimostrare la perdita dell’immobile o la sua oggettiva inutizzabilità.

Tags:

Liberi professionisti e gestione separata INPS

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

In tema di aliquote contributive dovute dai liberi professionisti con partita IVA alla gestione separata INPS, anche quest’anno le aliquote non varieranno, restano ferme al 27,72%. Aumentano, invece, le aliquote a carico dei soggetti titolari di pensione o provvisti di altra tutela pensionistica passando al 22%.

Tags: , ,

LUL: richiesta per la stampa laser via web

domenica, febbraio 16th, 2014 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

L’INAIL, con la nota n. 431/2014, ha reso noto che è disponibile sul suo sito (www.inail.it)  una nuova funzionalità per richiedere l’autorizzazione a stampare il Libro Unico del Lavoro con la modalità stampa laser. Il servizio è accessibile nella sezione “Servizi online”, cliccando sulla voce “Autorizzazione Stampa laser”.

Tags: ,

Search