Archive for ottobre, 2013

Canoni di locazione: indice Istat di settembre 2013

lunedì, ottobre 28th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

L’Istat ha comunicato gli indici dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, relativi al mese di settembre 2013. La variazione percentuale dell’indice rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente (settembre 2012 – settembre 2013) è pari allo 0,8% che, ridotto al 75% ai fini dell’adeguamento annuale dei canoni di locazione di immobili (ad uso abitativo e non abitativo), corrisponde allo 0,6%.

Tags: ,

Spending review: tagliati fondi a Montecitorio

lunedì, ottobre 28th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

In tema di spending review, è stata ridotta la dotazione della Camera. In settimana Montecitorio discuterà il bilancio di previsione per il 2013. Dalle prime indiscrezioni emerge che per il 2013 ci sarà una riduzione di 50 milioni di euro rispetto allo scorso anno, quindi la dotazione sarà di complessivi 943 milioni di euro. Il taglio ha ottenuto conferma per ogni anno fino al 2016.

Tags: ,

Condominio e privacy

lunedì, ottobre 28th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Il garante della Privacy tutela i dati personali dei singoli condomini. A tal fine, ha realizzato un vademecum sull’applicazione in ambito condominiale della normativa sul trattamento di cui al D.Lgs. n. 196/2003. Tra le norme dettate, gli amministratori possono caricare sul sito web del condominio solo informazioni relative alla gestione dei beni e dei servizi comuni, alle quali possono avere accesso solo i condomini tramite la predisposizione e l’utilizzo di apposite credenziali di autenticazione.

Tags: ,

Registro delle imprese: modifiche alla modulistica

lunedì, ottobre 28th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Con decreto dello scorso 18 ottobre, il Ministero dello Sviluppo economico ha aggiornato la modulistica per l’iscrizione nel Registro delle Imprese e nel REA. Vengono ora previsti appositi spazi per le società tra professionisti, per le start-up innovative e per la comunicazione della Pec. Le nuove modifiche entreranno in vigore dal 1° aprile 2014.

Tags: ,

Decreto Imu: versione definitiva per tutte misure fiscali

sabato, ottobre 26th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Passano le misure fiscali previste dal decreto IMU. Scende dal 19 al 15%, già a partire da quest’anno, l’aliquota della cedolare secca sui contratti di locazione concordati. Si tratta dei “contratti 3 + 2”, che prevedono durata minima di tre anni, più altri due di rinnovo automatico, e canone stabilito in base agli accordi definiti a livello locale tra le organizzazioni dei proprietari e quelle degli inquilini. Il tetto massimo su cui calcolare la detrazione IRPEF dei premi assicurativi pagati per il rischio morte e quello di invalidità permanente è pari a 630 euro già per l’anno d’imposta 2013, scende a 530 euro nel 2014. I premi aventi a oggetto il rischio di non autosufficienza nel compimento degli atti della vita quotidiana, dopo la temporanea riduzione a 630 euro per l’anno in corso, dal 2014 torneranno all’ordinario limite di 1.291,14 euro. A decorrere dall’anno prossimo, poi, perde lo status di onere deducibile il contributo al Servizio sanitario nazionale che si versa sui premi assicurativi per la responsabilità civile per i danni causati dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti. Riguardo la Tares sono numerosi i “ritocchi” alla disciplina del nuovo tributo comunale. Le Amministrazioni locali avranno tempo fino al 30 novembre per adottare il relativo regolamento, che dovrà tener conto anche del principio sancito a livello comunitario, secondo il quale “chi inquina paga”.

Tags: , ,

Cassetto fiscale: delega per due intermediari

sabato, ottobre 26th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Il cassetto fiscale diventa più funzionale e ricco di informazioni. Da oggi, i contribuenti possono delegare contemporaneamente due professionisti, e non più uno solo, alla consultazione online dei propri dati fiscali. Entrano, inoltre, a far parte della famiglia delle informazioni “a portata di click” quelle relative all’archivio Vies. La novità, che rientra tra le misure di semplificazione presentate nella conferenza stampa dello scorso 3 luglio, è stata introdotta dal provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 29 luglio 2013.

Tags: ,

CNDCEC: è online l’Albo unico nazionale

sabato, ottobre 26th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili ha reso noto, con l’informativa n. 8 del 21 ottobre 2013, che l’Albo unico nazionale, una delle novità introdotte della riforma delle professioni 2012, è online sul proprio portale.

Tags: ,

Corte di Cassazione: il rimborso IRAP per un professionista

sabato, ottobre 26th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali, Sentenze | Nessun commento

Nella sentenza n. 23719 del 21 ottobre 2013 della Corte di Cassazione si afferma, riguardo un professionista che chiede il rimborso dell’IRAP in quanto collaboratore di uno studio professionale e non un suo associato, che ai fini della prova in giudizio, non deve essere riprodotto il quadro RE della dichiarazione, bastano le fatture emesse per la collaborazione. Secondo i giudici, l’esercizio delle attività di lavoro autonomo è escluso dall’applicazione dell’IRAP quando si tratti di attività non autonomamente organizzata. Tale requisito ricorre ogniqualvolta il contribuente, che eserciti attività di lavoro autonomo, sia il responsabile dell’organizzazione, e non sia inserito in strutture organizzate riferibili ad altrui responsabilità e interesse, impieghi beni strumentali eccedenti le quantità che costituiscono nell’attualità il minimo indispensabile per l’esercizio dell’attività anche in assenza di organizzazione, oppure si avvalga in modo non occasionale di lavoro altrui. Costituisce onere del contribuente, che chieda il rimborso dell’imposta non dovuta, fornire la prova dell’assenza di tali condizioni.

Tags: , , ,

Corte di Cassazione: la deducibilità del compenso all’amministratore

sabato, ottobre 26th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali, Sentenze | Nessun commento

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 17673 del 19 luglio 2013, ha affermato che il compenso all’amministratore di una società di capitali non è deducibile dal reddito di impresa in difetto dei requisiti di certezza e inerenza previsti dall’ex art. 75 (ora 109), DPR 917/1986 se non c’è una specifica delibera dell’assemblea dei soci che lo stabilisca; il beneficio fiscale è ammesso solo nel caso in cui i compensi siano prestabiliti nello statuto o approvati dall’assemblea dei soci.

Tags: ,

Prestazioni assistenziali: stop alle INVCIV

sabato, ottobre 26th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Da novembre 2013 saranno sospese le prestazioni assistenziali INVCIV agli invalidi risultati assenti durante la visita di verifica straordinaria INVER. Parliamo delle posizioni, rilevate al 31 luglio 2013 e per le quali l’esito Postel è stato: “consegnata raccomandata”, “compiuta giacenza”, “respinta al mittente” e “PEC”. A tal fine, l’Istituto ha inoltrato agli interessati una lettera con l’invito a rivolgersi all’UOC/UOS per fissare una nuova visita. Le prestazioni sospese sono consultabili nelle liste amministrative presenti nella procedura INVER (messaggio n. 16879/2013).

Tags: ,

Abolita (definitivamente) la prima rata IMU

giovedì, ottobre 24th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Il Senato ha approvato oggi (24 ottobre) in via definitiva, il decreto legge che abolisce la prima rata IMU relativa all’abitazione principale.

Tags:

Legge di stabilità: per le compensazioni oltre i 15.000 euro visto di conformità

giovedì, ottobre 24th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

La legge di stabilità ha posto un nuovo limite alla compensazione dei crediti oltre i 15.000 euro: i crediti IRPEF, IRES, IRAP, ritenute alla fonte, imposte sostitutive per importi superiori a detto limite richiedono l’apposizione del visto di conformità. La nuova disposizione è applicabile già ai crediti 2013, utilizzabili nel 2014.

Tags: ,

Società: interesse per la rivalutazione dei beni

giovedì, ottobre 24th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 70 del 23 ottobre 2013, stabilisce al 3% il tasso d’interesse da applicare in caso di rateazione delle imposte sostitutive per la rivalutazione di beni immobili delle imprese che non adottano i principi contabili internazionali. Alle società e agli enti che hanno rivalutato i propri beni immobili versando l’imposta sostitutiva sbagliando le modalità di pagamento per errata interpretazione della norma, non saranno applicate sanzioni.

Tags: , ,

IMU: deduzione assorbita dagli aumenti

giovedì, ottobre 24th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

L’effetto della deducibilità del 20% dell’IMU da IRES o IRPEF prevista dalla legge di stabilità per chi dichiara redditi d’impresa oppure da arti e professioni è talmente leggero, da non essere catalogato come sconto ma come minor aumento.
Alla fine nel 2013 si paga comunque più che nel 2012 e nel 2014 si aggiungerà la TASI. La copertura di questa deducibiltà sarà data dall’IRPEF su case sfitte o comunque non locate, possedute da cittadini che hanno l’abitazione principale nello stesso Comune. Sono invece escluse le case vacanza, possedute fuori dal Comune in cui si abita.

Tags:

Manovre economiche: previsione 2014

giovedì, ottobre 24th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Nel 2014 la spesa pubblica aumenterà per 2,6 miliardi e le entrate per quasi un miliardo. Le cifre si evincono dall’allegato 3 alla legge di stabilità finalmente disponibile. Solo nel 2015 e 2016 le spese cominceranno a calare: 4,7 e 6,7 miliardi rispettivamente. Nel 2015 le entrate caleranno di 495 milioni e risaliranno nel 2016 di 1,1 miliardi.

Tags:

DURC in presenza di crediti verso le PA

giovedì, ottobre 24th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, con Circolare n. 40 del 21 ottobre 2013, fornisce chiarimenti riguardanti il rilascio del DURC alle imprese che, pur essendo debitrici nei confronti degli Istituti previdenziali, o delle Casse edili, vantano crediti verso le Pubbliche Amministrazioni. Considerate le disposizioni attuative della norma contenuta nell’art. 13-bis del Dl n. 52/2012 (legge n. 94/2012), il DURC può essere rilasciato in presenza di una certificazione che attesti la sussistenza di crediti: certi, liquidi ed esigibili vantati nei confronti delle pubbliche amministrazioni; di importo almeno pari agli oneri contributivi accertati e non ancora versati da parte di un medesimo soggetto.

Tags: ,

Cassazione: il contratto di locazione con patto di futura vendita

giovedì, ottobre 24th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali, Sentenze | Nessun commento

Secondo la sentenza n. 23734 del 21 ottobre 2013 della Corte di Cassazione, il corrispettivo per il contratto di locazione con patto di futura vendita va imputato nell’anno della stipula; nel caso in cui questo non avvenga, l’Amministrazione finanziaria può contestare l’elusione e emettere avviso di accertamento per riprendere a tassazione le imposte non versate.

Tags: , , ,

CTP: non è necessario indicare il numero civico per gli ecobonus

giovedì, ottobre 24th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali, Sentenze | Nessun commento

La CTP di Treviso, nella sentenza n. 45/01/13, ha chiarito che non è necessaria per l’ecobonus l’indicazione in fattura del numero civico dell’immobile per il quale si è beneficiato della detrazione, né è richiesto che lo stesso immobile sia utilizzato nell’esercizio dell’attività imprenditoriale. Il caso: una Srl impugnava una cartella emessa in seguito a controlli in base al 36-ter del Dpr n. 600/1973. L’Agenzia aveva disconosciuto la detrazione prevista per la riqualificazione energetica con le seguenti motivazioni: nelle fatture non erano stati indicati i numeri civici dell’immobile per il quale si era beneficiato della detrazione; l’immobile non era adibito ad uso strumentale. Per i giudici la mancata indicazione in fattura del numero civico non è rilevante, ed inoltre, l’agevolazione in commento, introdotta dalla finanziaria per il 2007, spetta al contribuente a prescindere dalla destinazione commerciale dell’immobile.

Tags: ,

Quadro RW: sanzioni ridotte anche per il passato

giovedì, ottobre 24th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Per il quadro RW sanzioni ridotte anche per il passato e nessuna sanzione per gli obblighi soppressi. Se l’atto è stato già emanato e non è definitivo, gli uffici lo sgraveranno in autotutela anche senza richiesta del contribuente. Sono le prime indicazioni operative sulle sanzioni legate al monitoraggio fiscale, le si riscontrano nella direttiva dell’Agenzia delle Entrate del 10 ottobre. Si è in attesa di una circolare di chiarimento sull’argomento.

Tags: ,

Aspi e mini Aspi: circolare INPS sulla liquidazione anticipata

giovedì, ottobre 24th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

La circolare INPS del 9 ottobre 2013, n. 145 chiarisce i termini per la liquidazione anticipata di Aspi e mini Aspi. Facendo seguito a quanto previsto dal decreto ministeriale 29 marzo 2013, n. 73380, in relazione alla possibilità per il lavoratore avente diritto all’Aspi o miniAspi di chiedere la liquidazione anticipata in un’unica soluzione degli importi non ancora percepiti, al fine di intraprendere un’attività di lavoro autonomo, per avviare un’attività in forma di auto impresa o di micro impresa, o per associarsi in cooperativa, la circolare precisa che gli interessati devono inoltrare all’INPS specifica domanda entro la fine del periodo di fruizione della prestazione e, comunque, entro 60 giorni dalla data di inizio dell’attività autonoma o parasubordinata o dell’associazione in cooperativa.

Tags: ,

Search