Archive for marzo, 2013

Gli studi di settore escludono gli ex-minimi

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

In tema di accertamento si segnala l’esclusione dei contribuenti “ex-minimi” dagli studi di settore. Esattamente, le persone fisiche esercenti impresa, arte o professione, in regime dei minimi nel 2011, dal 2012 in regime “super semplificato” o “semplificato” hanno l’onere solo di comunicare i dati rilevanti ai fini degli studi, ma sono esclusi dall’accertamento.

Tags:

Studi di settore: correttivi alla stretta finale

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

I correttivi per gli studi di settore per il periodo d’imposta 2012 sono in fase di approvazione. La prossima settimana i tecnici valuteranno come gestirli. Sul tavolo i risultati delle comunicazioni IVA presentate lo scorso 28 febbraio e le indicazioni arrivate dalle associazioni di categoria. Si suppone sarà dato spazio ai correttivi sulla normalità economica; ai correttivi congiunturali di settore; ai correttivi specifici mirati su alcuni comparti e ai correttivi congiunturali individuali previsti per tutti i settori sottoposti agli studi; rileveranno i ritardi nei pagamenti, anche con la pubblica amministrazione.

Tags:

Agevolazioni fiscali per l’autotrazione

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Al fine del rimborso dei benefici sul gasolio per uso autotrazione utilizzato nel settore del trasporto, sul sito www.agenziadogane.gov.it è disponibile il software per la compilazione e la stampa dell’apposita dichiarazione da consegnare, insieme ai relativi dati salvati su supporto informatico – CD-rom, DVD, pen drive USB – al competente Ufficio delle Dogane o all’Ufficio delle Dogane di Roma I (per gli esercenti comunitari non tenuti alla presentazione della dichiarazione dei redditi in Italia). Si ricorda che la dichiarazione dovrà essere presentata entro il 30 aprile p.v..

Tags:

Attività usuranti: comunicazione entro il 2 aprile

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Il 31 marzo scade il termine per la comunicazione delle attività usuranti. Il termine slitta al 2 aprile per via delle festività. Soggetti interessati sono: lavoratori impegnati in mansioni particolarmente usuranti (art. 2 del Dm 19 maggio 1999); lavoratori che prestano la loro attività nel periodo notturno per almeno sei ore per un numero minimo di giorni lavorativi all’anno non inferiore a 64; al di fuori dei casi elencati, lavoratori che prestano la loro attività per almeno tre ore nell’intervallo tra la mezzanotte e le cinque del mattino , per periodi di lavoro di durata pari all’intero anno lavorativo; lavoratori “a catena”; conducenti di veicoli di capienza non inferiore a nove posti, adibiti a servizio pubblico di trasporto collettivo. La comunicazione va effettuata tramite il sito internet di Cliclavoro, nella sezione dedicata agli adempimenti – lavori usuranti – scegliendo il modello LAV_US. Il mancato adempimento è soggetto alla sanzione da 500 a 1.500 euro.

Tags:

Studi di settore: nuova coerenza

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Pubblicato sulla GU del 27 marzo 2013 il Dm del 21 marzo 2013 contenente alcune modifiche agli studi di settore per il 2012. Sul sito dell’Agenzia delle Entrate è stato pubblicato l’aggiornamento del software di compilazione Gerico 2013 (versione Beta), e le bozze relative ai modelli degli indici di normalità. Il provvedimento approva alcune integrazioni agli studi di settore indispensabili per tenere conto degli andamenti economici e dei mercati, con particolare riguardo a determinati settori o aree territoriali, o per aggiornare o istituire indicatori di coerenza. Focus dei nuovi indicatori sono rimanenze, esistenze iniziali, costo del venduto e spese per beni mobili.

Tags:

L’imminenza della scadenza dei termini non può essere presa a giustificazione dagli Uffici Tributari per l’avviso anticipato

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

La disorganizzazione degli Uffici Tributari, che ne ritarda la normale attività, non può essere la causa di ulteriori oneri posti a carico del contribuente e non può essere ritenuta rappresentare motivo di urgenza tale da legittimare l’invio dell’avviso di accertamento prima della scadenza del termine ordinario dei sessanta giorni dalla notifica del PVC. Lo hanno stabilito i giudici della CTR di Firenze (sentenza n. 84/21/12 dell’11 dicembre 2012) accogliendo il ricorso presentato da un contribuente avverso l’avviso di accertamento emesso dall’Agenzia delle Entrate.

Tags:

Rimborso IVA: sospesa l’istanza di rimborso in pendenza di processo per frode fiscale

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali, Sentenze | Nessun commento

La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 7630 del 26 marzo 2013, sostiene il potere dell’Amministrazione finanziaria alla sospensione dell’istanza di rimborso IVA se sul contribuente pende un processo per frode fiscale.

Tags:

Agevolazioni Editoria: definite le modalità di applicazione della nuova disciplina sul contributo pubblico

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Sono stati firmati i decreti sui costi ammissibili al contributo pubblico riguardo le imprese editrici di giornali, così come stabilito dal Dl n. 63/2012, convertito dalla legge n. 103/2012. Sono due i provvedimenti che interessano l’argomento: uno dell’8 marzo 2013 e l’altro dell’11 marzo 2013. Il primo regolamenta in dettaglio la disciplina concernente i costi relativi all’edizione dei giornali in formato cartaceo e le inerenti modalità di documentazione e certificazione, il secondo disciplina in dettaglio le modalità di applicazione della nuova normativa in materia di contributi all’editoria in formato digitale.

Tags:

TARES: no alla proroga

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Il Consiglio dei ministri del 27 marzo u.s. ha detto no alla proroga della TARES bocciando il ripescaggio di TIA e TARSU.

Tags:

La legge Europea per il 2013 porta delle novità e semplificazioni

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Semplificazione del quadro RW con l’eliminazione della sezione I, ritocchi alla tassa sul lusso degli aerei, modifiche alla base imponibile dell’imposta sulle successioni, taglio delle sanzioni sul monitoraggio fiscale, modifiche alla disciplina delle società tra avvocati, sopprimendo la norma che prevede la presenza del socio avvocato italiano e il riferimento alla qualità di socio avvocato italiano, sono alcune delle novità che trovano posto nella legge Europea per il 2013. Gli interventi sono volti a rimediare alle censure formulate dalla Commissione europea nei confronti dell’Italia.

Tags:

Dichiarazioni ed adempimenti: la proroga della comunicazione dei beni ai soci verso la semplificazione

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

La proroga concessa al 15 ottobre 2013 per la trasmissione della comunicazione dei beni ai soci permetterà all’Agenzia delle Entrate di semplificare l’adempimento. Si spera che possa essere inserita in un apposito quadro della dichiarazione dei redditi. Per quanto riguarda i dati da indicare, si aspettano chiarimenti. Per i beni concessi in uso a soci (amministratori e dipendenti) che usano i beni della società per uso personale e lavorativo, l’Agenzia ha già chiarito che valgono le precedenti regole dei benefit di lavoro dipendente e assimilato; si attende pertanto conferma che anche la comunicazione possa essere evitata. Si attendono, anche, chiarimenti in merito l’indicazione dei beni dell’imprenditore individuale, nonché i finanziamenti: l’informazione non è prevista dalla legge ed è pertanto opportuno un ripensamento.

Tags:

Via libera alla detrazione IRPEF per i pannelli fotovoltaici

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

È possibile fruire della detrazione IRPEF del 36%, prevista per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici di cui all’articolo 16-bis del DPR n. 917/86, in relazione alle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica a servizio della propria abitazione. A questo fine l’installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica rientra nella previsione della lettera h), del citato articolo 16-bis, che stabilisce il riconoscimento della detrazione per gli interventi, effettuati sull’immobile, relativi alla realizzazione di opere finalizzate al conseguimento di risparmi energetici con particolare riguardo all’installazione di impianti basati sull’impiego delle fonti rinnovabili di energia. Il parere favorevole al riconoscimento del beneficio è stato fornito dall’Agenzia delle Entrate, con risoluzione prot. n. 33231/2013, nell’ambito dell’attività di consulenza giuridica, in risposta ad un quesito della Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche (ANIE).

Tags:

Lavoro: sono possibili i benefici contributivi per assunzione di un ex dipendente

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali riconosce i benefici contributivi al datore di lavoro che riassume un ex dipendente. In risposta all’interpello n. 9/2013, è stato chiarito che nell’ipotesi di assunzione di ex dipendente licenziato per riduzione di personale, che ha perso e riacquistato lo stato di disoccupazione, ripartendo la maturazione del periodo di 24 mesi di disoccupazione, non osta al riconoscimento del beneficio contributivo il solo fatto che nella precedente assunzione (presso lo stesso datore) si fosse fatto ricorso all’art. 8, c. 9, L. n. 407/1990. L’agevolazione contributiva deve essere riconosciuta per intero e non va contratta cumulando i periodi agevolati precedenti.

Tags:

Cessione intracomunitaria: il documento di trasporto vale come prova

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Con la risoluzione n. 19/E del 25 marzo 2013 l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito alla prova del trasporto dei beni, utile per qualificare un’operazione intracomunitaria. Si specifica che nelle cessioni con clausola franco fabbrica, in cui il fornitore nazionale sia incaricato della consegna dei beni al vettore dal cliente, la prova dell’avvenuta operazione intracomunitaria può essere fornita direttamente attraverso il CMR elettronico. Dunque, il CMR elettronico è un mezzo di prova con medesimo valore di quello cartaceo, idoneo a dimostrare l’uscita della merce dal territorio italiano.

Tags:

Si arricchisce la lista degli autorizzati al rilascio dei Cud INPS

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

L’INPS, nel messaggio n. 5024 del 22 marzo 2013, comunica che autorizzati al rilascio del CUD sono anche gli enti di Patronato.

Tags:

INAIL: premi 2013 più cari

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

L’Istituto di previdenza ha comunicato, con la circolare n. 14/2013, l’aumento dei premi per l’anno in corso. Partendo dall’aumento dei valori minimi imponibili di retribuzione giornaliera, rivalutati lo scorso anno dall’Istat nella misura del 3%, i premi che saranno pagati nel corso del 2013 seguiranno la stessa sorte. Il minimale giornaliero per le retribuzioni effettive della generalità dei lavoratori dipendenti è salito quest’anno a 47,07 euro e il corrispettivo mensile pari a 1.223,82 euro. Per i lavoratori a cui si applicano le retribuzioni convenzionali il valore giornaliero è di 51,72 euro, quello mensile di 1.292,90. Per i premi dei dirigenti la retribuzione convenzionale è: 12,01 euro (orario), 96,04 euro (giornaliero) e 2.401,10 euro (mensile). Per i lavoratori parasubordinati la base imponibile è costituita dai compensi effettivamente percepiti, da determinare nel rispetto del minimale e massimale di rendita che corrispondono a 1.292,90 e 2.401,10 euro. Per i rapporti di collaborazione coordinata e continuativa di durata non superiore ai 30 giorni nel corso dell’anno solare e per compensi non oltre i 5.000 euro, oltre allo stesso limite mensile previsto per i rapporti più lunghi, viene fissato anche un limite minimo e massimo giornaliero di 51,72 e 96,04 euro.

Tags:

La fattura di consulenza prestata senza contratto configura la fattispecie di operazione inesistente

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali, Sentenze | Nessun commento

Secondo la recente Ordinanza della Suprema Corte di Cassazione n. 6203/2013 l’azienda che pone in detrazione i costi sostenuti per una consulenza fatturata dal professionista, senza la precedente sottoscrizione di un con regolare contratto rischia di vedersi rettificata la dichiarazione. In assenza del contratto di consulenza,infatti, la sola fattura può essere ritenuta rientrante nell’ambito delle cd. operazioni inesistenti.

Tags:

Pressione fiscale ancora in aumento

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Il Governo ha aggiornato le stime economiche per il 2013: secondo il “nuovo” DEF la pressione fiscale in Italia prevista in aumento al 44,4% del Pil.

Tags:

Tonnage tax: il 2 aprile la scadenza per il regime forfetario

sabato, marzo 30th, 2013 | Notizie Fiscali | Nessun commento

Entro il 2 aprile i contribuenti interessati all’adempimento sono tenuti a trasmettere per via telematica all’Agenzia delle Entrate la comunicazione (opzione, rinnovo, variazione del gruppo) per la tassazione IRES secondo il sistema della tonnage tax.  L’adempimento coinvolge le imprese marittime che intendono avvalersi del regime forfetario di determinazione della base imponibile del reddito prodotto dalle navi. Un apposito modello in formato elettronico, reperibile sul sito internet dell’Amministrazione finanziaria, è a disposizione dei contribuenti per l’esercizio o il rinnovo dell’opzione.

Tags:

Lavoro stagionale extra-Ue: da oggi l’invio delle domande

sabato, marzo 30th, 2013 | Economia, Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

Dal 26 marzo u.s. i sono aperti i canali telematici per l’invio delle domande di lavoro stagionale extra-Ue. Sul sito del Ministero dell’Interno è reperibile la procedura. In GU di ieri è stato pubblicato il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 15 febbraio 2013 sulla programmazione dei flussi dei lavoratori stranieri in Italia per l’anno in corso. L’invio delle domande sarà possibile fino alle 24 del 31 dicembre 2013.

Tags:

Search