Archive for agosto, 2011

Un messaggio INPS annuncia il rilascio della procedura di gestione delle variazioni contributive Uniemens

mercoledì, agosto 31st, 2011 | Lavoro | Nessun commento

L’Istituto ha comunicato (mess. n. 16744 del 25/8/2011) il rilascio della procedura che consente di gestire le variazioni contributive comunicate con il flusso Uniemens. L’invio, da parte di aziende e intermediari, è mensile insieme alle denunce Uniemens; le procedure centralizzate generano il DM10VIG virtuale per l’importo a debito o a credito risultante dalla differenza tra la denuncia originariamente prodotta e quella di variazione; le aziende, o intermediari, devono poi confermare la compilazione per poter inoltrare i DM10VIG alle procedure di gestione.

Tags: ,

Redditometro: la sua valenza è limitata al periodo precedente quello dell’accertamento

mercoledì, agosto 31st, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

La sentenza della Commissione Tributaria Regionale di Roma (456/2011) asserisce che la valenza del redditometro come misuratore della capacità di spesa del contribuente è solo per il periodo che precede l’anno d’imposta che forma oggetto di accertamento. È invece illegittimo l’atto impositivo che si basa sulle spese incrementative del patrimonio sostenute negli anni successivi a quello soggetto a verifica.

Tags: , , ,

Le novità della manovra economica

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

L’accordo di maggioranza sulle misure della manovra economica apporta delle modifiche alle disposizioni iniziali: viene abolito il contributo di solidarietà sui redditi più elevati, tranne che per i parlamentari; vengono ridotti i tagli a carico degli enti locali, Robin Hood tax inclusa; si salvano i piccoli Comuni. Sancito lo stop all’aumento dell’Iva, e all’aumento della patrimoniale anti-evasione. Accordo sulle pensioni di anzianità: le uscite sono vincolate con il solo canale contributivo a 40 anni effettivi di servizio senza più il computo dei riscatti per laurea e servizio militare. Stretta sui vantaggi fiscali delle cooperative e a nuove misure finalizzate a eliminare l’abuso di intestazioni e interposizioni patrimoniali elusive; ciò significa che società di comodo e trust finiranno nel mirino del fisco. Per le Province, invece della prevista abolizione degli enti sotto i 300mila abitanti, si procederà alla soppressione totale con il disegno di legge costituzionale già messo a punto nelle scorse settimane dal Governo.

Tags: , , , ,

La deducibilità degli interessi sui finanziamenti dei soci alla società

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

Sono deducibili gli interessi sul prestito del socio quando sia dimostrato, anche con lettere d’intenti, che altri istituti di credito avrebbero erogato lo stesso mutuo. Lo ha stabilito la Commissione Tributaria Provinciale di Treviso nella sentenza 64/8/11. Il caso prende spunto dal ricorso di una Srl nei cui confronti era stato emesso un avviso di accertamento per la deduzione degli interessi passivi relativi a un finanziamento fruttifero erogato dalla controllante. La pretesa dell’ufficio era stata basata sul fatto che in nessun caso la ricorrente avrebbe ottenuto lo stesso finanziamento da altri enti creditizi. Si è quindi rifatto al contenuto dell’art. 98 c. 1 del TUIR per la determinazione degli interessi indeducibili. La Ctp ha accolto il ricorso della società proprio perché l’ufficio ha basato la sua pretesa solo ed esclusivamente sul fatto che nessun altro ente creditizio avrebbe potuto erogare lo stesso finanziamento, tesi smentita dalle lettere d’intento prodotte che hanno dimostrato, invece, la disponibilità di due enti creditizi a finanziare la società ricorrente.

Tags: , ,

Anagrafe tributaria: i dati del leasing

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

E’ stato emanato il provvedimento n. 2011/119563 del direttore dell’Agenzia Entrate che indica le modalità tecniche con cui le società di leasing devono comunicare in anagrafe tributaria i dati anagrafici relativi ai propri clienti, compreso il codice fiscale, per l’aggiornamento degli archivi dell’anagrafe tributaria.

Tags: , ,

INPS: il modello per le attività usuranti

martedì, agosto 30th, 2011 | Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

E’ pronto il modello per la richiesta del trattamento pensionistico anticipato riservato agli addetti a lavorazioni usuranti iscritti all’INPS (Dl 67/2011). Per coloro che hanno già maturato o matureranno i requisiti agevolati entro il 31 dicembre il termine ultimo entro il quale vanno presentate domanda e documentazione minima è il 30 settembre. Il modello è scaricabile dal sito dell’Istituto (www.inps.it) sezione moduli. La richiesta di accesso al beneficio si considera validamente presentata  con la predisposizione del modello, che registra la manifestazione di volontà dell’interessato. Entro il 30 settembre, poi, bisogna integrare la domanda allegando la documentazione minima e specificando i periodi per i quali sono state svolte le attività che danno accesso al beneficio.

Tags: , ,

Cassazione: stop al credito d’imposta per le aree svantaggiate se il pagamento viene differito

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 16566/11 nega il credito d’imposta per le aree svantaggiate quando il pagamento dell’investimento effettuato viene posticipato di un anno. Il caso vede un contribuente che aveva effettuato una spesa per in macchinari in un dato anno e poi versato il dovuto l’anno successivo. Leggendo la sentenza, il credito d’imposta riconosciuto dall’art. 8 della legge 388/2000 doveva esclusivamente riferirsi all’anno d’imposta in cui la spesa era stata sostenuta. “Il principio enunciato dalla Cassazione è quello secondo cui all’effettività dell’investimento deve corrispondere un’effettività di versamento. In caso contrario il bonus non può essere riconosciuto”.

Tags: , ,

Riscossione: la prescrizione del credito erariale

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

Secondo la sentenza n. 10540 – 13 maggio 2011 – Corte di Cassazione il credito del Fisco divenuto definitivo, essendo soggetto a prescrizione e non a decadenza, deve essere incassato entro un termine di dieci anni. In tema di Iva, la prescrizione, non la decadenza, è stabilita dall’art. 2946 del codice civile, decorrente, ai sensi dell’art. 1935 dello stesso codice , dal momento in cui esso diventa esigibile, quindi dal sessantesimo giorno successivo alla notifica dell’avviso in cui l’accertamento stesso diventa definitivo per mancata impugnazione. Non è influente, invece, l’art. 57 del Dpr n. 633/72 relativo alla notificazione degli avvisi di rettifica e di accertamento da parte dell’amministrazione.

Tags: , ,

Indice ISTAT mese di luglio per affitti

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

L’indice ISTAT del mese di luglio 2011, da utilizzare per gli aumenti degli affitti (non quelli per i quali si è optato per l’applicazione della cedolare secca), è pari al 2,7%.

Tags:

Accertamento: il condono e gli omessi versamenti

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

La sentenza n. 97/8/11 della Commissione Tributaria Lombardia entra nel merito degli omessi versamenti relativi al condono (artt. 8 e 9 della legge 289/2002). Tali dichiarazioni sono da considerare integrative e, come tali, rientrano nella procedura di liquidazione automatica prevista dall’articolo 36-bis del Dpr 600/73. In presenza di omesso o insufficiente versamento di imposte indicate nelle dichiarazioni, l’ufficio deve notificare un avviso bonario, consentendo così di regolarizzare il versamento del dovuto con la riduzione a un terzo (10%) delle sanzioni. Se l’ufficio non emette l’avviso bonario, la riduzione della sanzione amministrativa può essere richiesta dopo la notifica della cartella e applicata dall’agente della riscossione.

Tags: , , , , ,

Manovra salvadeficit: rispunta il condono??

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

I politici stanno cercando di trovare la strada giusta per approvare rapidamente la manovra salvadeficit; è oramai evidente che il D.L. 138/2011 sarà ampiamente modificato; tra le misure più probabili si prevede un ritocco alle aliquote IVA e si fa sempre più spazio l’ipotesi di un nuovo condono fiscale…

Tags:

Deduzioni dal reddito: spese per istituti di ricovero e cura

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

La risoluzione 87E ha confermato che sono sempre deducibili dal reddito, sia delle persone fisiche che dei soggetti IRES, le donazioni effettuate a favore degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs).

Tags: , , ,

Concordato: le fidejussioni sono sospese

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

Il fisco mette uno stop generalizzato alle fidejussioni riferite ad ogni tipo di conciliazione e concordato, anche se ante il 6 luglio 2011, a condizione che il contribuente paghi la prima rata nei termini previsti. La rinuncia del Fisco vale anche se le rate da pagare superano i 50 mila euro (art. 23 Dl 98/2011, convertito in Legge 111). Di contro sono aumentate le sanzioni a carico di chi non paga anche solo una rata del concordato/conciliazione; la percentuale ammonta al 60% con iscrizione a ruolo delle restanti somme dovute. La regola si applica anche per le adesioni agli inviti a comparire e ai processi verbali di constatazione perfezionati dal 6 luglio in poi. Il perfezionamento si realizza con il versamento della prima rata. Come spiega l’Agenzia nella circolare 41/E del 6 agosto scorso, non rientrano nella fattispecie tutti gli atti già perfezionati (cioè con rata pagata) al 6 luglio 2011.

Tags: , , ,

Spesometro & carte di credito

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

I pagamenti effettuati attraverso l’uso di carte di credito o di debito non rientrano tra quelli da comunicare ai fini dello spesometro: il pagamento dei corrispettivi mediante carte di credito, di debito o prepagate emesse da operatori finanziari obbligati alla comunicazione dei rapporti con la clientela all’anagrafe tributaria esonera dall’obbligo di comunicazione telematica delle operazioni di importo pari o superiore a 3mila euro (o 3.600 euro IVA inclusa).

Tags: , , ,

Modelli F24: nuova versione del modulo di controllo

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

Nella sezione «Software» del sito web di Entratel è disponibile, sia per l’ambiente MAC che per l’ambiente Windows, la nuova versione 2.4.0 del 8 agosto 2011 dell’applicazione «Controlli per F24 Telematici» da utilizzare per controllare i file telematici prodotti con applicazioni di mercato. Rispetto alla versione precedente, in ottemperanza a quanto previsto dalla risoluzione n. 82/E del 5 agosto, è stato aggiunto l’elemento 71 – «soggetto che ha proposto l’atto introduttivo del giudizio» nell’elenco dei soggetti coobbligati ed è stato aggiornato l’elenco dei Tributi F24 per Modello con Elementi Identificativi con l’inserimento del codice 8082.

Tags: , ,

Manovra salvadeficit: sospesi dall’albo o dall’ordine i professionisti che non emettono fattura

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

La nuova disposizione prevede che se nel corso di un quinquennio vengono contestate – a carico di soggetti iscritti ad albi o ad ordini professionali – quattro distinte violazioni (compiute in giorni diversi) dell’obbligo di emettere fattura, è disposta in ogni caso la sanzione accessoria della sospensione dell’iscrizione all’albo o all’ordine.

La sospensione opera per un periodo variabile da tre giorni a un mese e, in caso di recidiva, la sospensione varia per un periodo da quindici giorni a sei mesi.

Tags: ,

Fiscalità internazionale: United Kingdom, la tassazione dei residenti non domiciliati

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

Dal 2012 la tassazione per i soggetti che risultano residenti ma non domiciliati nel Regno Unito cambierà.

In particolare, per i contribuenti che decideranno di versare l’imposta forfettaria basata sul regime della cd. remittance basis, vi sarà un aumento dell’imposta che passerà da 30.000 sterline annua a 50.000 sterline annue.

Rimarranno in essere le esenzioni fiscali per i capitali che i residenti non domiciliati utilizzeranno per investimenti nel Regno Unito.

Tags: , ,

Modello F24 enti pubblici: due nuovi codici tributo

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

Si tratta dei codici  “143E” e il “144” che permetteranno il versamento delle imposte sostitutive, a seguito di assistenza fiscale, sui salari di produttività e sugli affitti all’Aquila.

Tags: ,

Uso del contante solo sotto i 2.500 euro

martedì, agosto 30th, 2011 | Notizie Fiscali | Nessun commento

Manovra salvadeficit 2011: il limite all’uso del contante è stato portato a 2.500 euro, dal 13 agosto 2011: le persone che intendono utilizzare denaro contante per effettuare operazioni di acquisto da altri soggetti economici (negozianti, rivenditori, ecc.) possono continuare a farlo, ma al di sotto del limite di euro 2.500 per singola operazione, anziché con il precedente limite di € 5.000,00.

Tags: ,

Super-Manovra di Ferragosto: le prime indiscrezioni

martedì, agosto 16th, 2011 | Lavoro, Notizie Fiscali | Nessun commento

E’ stato presentata la bozza della Manovra correttiva di Ferragosto: aumento dell’IRPEF (contributo di solidarietà) sui redditi superiori a 90.000 €, tassazione sulle rendite finanziarie al 20% (esclusi i titoli di stato che rimangono al 12,5%), riduzione del limite per l’uso del contante a 2.500 €, anticipazione del Federalismo fiscale, liberalizzazione degli ordini professionali, spostamento delle “Festività civili” alla domenica.

Tags:

Search